636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

Cose di cui le altre rubriche non si occupano

#AskFabry s02e18 – Lovatics, Selenators, Beliebers, Fabryctioners

Purtroppo la settimana scorsa ho dovuto accompagnare Kim Kardashian a fare l’ecografia che sta pregna e non ho potuto mandare in onda la puntata, ma vi ho pensato immensamente. Ringrazio di cuore il Signor staccato Ponza per avermi sostituito nell’ardua impresa di non parlare di niente in quaranta righe. Devo ammettere che gli riesce bene ma non è un maestro come il sottoscritto, e proprio oggi ve ne darò dimostrazione.

La domanda che ho scelto per questa puntata mi ha lasciato basito. Per una volta vi mostro il reperto fotografico della stessa, perché non vorrei mai che si dicesse che mi invento le domande cretine:

photofun-20539158

La mia reazione alla lettura di questa mail è stata molto composta, come immaginerete. Non so sinceramente nemmeno da dove cominciare. Ma questa mi sta dando del Lei veramente? Io spacco tutto. Tenetemi.

Cara Pulcina, già con il nome parti malissimo. Se a quasi diciotto anni perdi tempo dietro ad un ragazzo fidanzato hai dei problemi. Se il ragazzo in questione è fidanzato da sette anni con una cogliona e tu lo vuoi a tutti i costi sei una cogliona pure tu. Se ti sei innamorata veramente di questo individuo che nonostante sia fidanzato mostra interesse nei tuoi confronti ma non ha la minima intenzione di lasciare la ragazza sei proprio una poverina. Ma almeno gli hai fatto capire che gliel’avresti data o stiamo qua a ciurlare il manico per niente? Perché cara la mia Pulcina, quello che devi fare per fargli cacciare carattere è fargli suonare il clitoride (mi scusi per il termine)! Ma io non ho sinceramente intenzione di perdere tempo prezioso con queste domande, grazie per la fiducia riposta ma proprio ti devi levare.

Ragazze, io non posso veramente farcela. Ma lo vedete l’abisso che c’è tra me e i diciottenni odierni? Ed è proprio la differenza di età l’argomento di cui voglio parlare in questa puntata, non me ne volere Pulcina, sono sicuro che a Crotone troverai l’uomo giusto per te. Colgo l’occasione per ricordare a tutti che “La Calabria è un posto meraviglioso e viverci è una fortuna” (Cit.)

Quando avevo io diciotto anni era tutto più semplice, la cosa più complicata che dovevi fare era convincere tua madre a comprarti le Buffalo e cercare un internet point per collegarti a gay.it. E adesso?

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: