636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

evasione fiscale

Tua mamma veste Prada

Tua mamma veste Prada s01e09 – Cari Stefano e Domenico, se questo è shopping. Cronaca di un pomeriggio senza D&G

Volevo parlavi di weekend modaioli. Di pettegolezzi arrivati alle orecchie grazie alla bora. Di ultime settimane di lavoro che pensavo sarebbero state un anticipo delle vacanze e invece mecojoni. Volevo

Annunci

Il giudizio demoscopico delle Sorelle Kermesse #2: Signor Ponza Against The Music

Premetto subito che questa seconda e ultima puntata delle Sorelle Kermesse in versione giuria demoscopica andrà in onda con pessanti dissidi redazionali sullo sfondo. Sostanzialmente It’s Me Against The Music and The Sorelle Kermesse, visto che solo io sostengo la superiorità tecnica, fisica, morale, spirituale di Elio e le Storie Tese rispetto a tutti gli artisti in gara in questa edizione del Festival di Sanremo. Secondo la mia modestissima opinione dovrebbero vincere il Festivàl, il Premio della Critica Mia Martini, Sanremo Giovani, il Festivalbar, il Cantagiro, il Sei Nazioni e la Champions League. In generale, la seconda serata è parsa più gradevole rispetto alla prima, anche grazie alla qualità delle canzoni che competono per il secondo posto.

Detto questo, scusate ma i giovani abbiamo deciso deliberatamente di ignorarli perché qui c’è gente che la mattina ha un lavoro da portare avanti e delle tasse da evadere, quindi non possiamo stare svegli fino alle 4 di notte.

Ecco quindi la mia classifica della seconda serata:

  1. Elio e le Storie Tese – La canzone mononota
  2. Elio e le Storie Tese – Dannati forever
  3. Malika Ayane – Niente

Ora possiamo sentire il parere della giuria demoscopica formata dalle mie amiche Sorelle Kermesse. Ci tengo a sottolineare che non ho censurato nessun commento negativo sugli Elii perché sono un editore liberale e, da quando sono entrato in politica, non ho mai chiamato nessun giornale o televisione che possiedo. D’altronde, il Festival di Sanremo è la kermesse che amo. Dopo il salto, giudizi, classifiche personali e sondaggio per scegliere le migliori canzoni della seconda serata.

In tempi di crisi, ci salverà un app per l’iPhone

C’è grossa crisi. Il ministro Castelli, come sappiamo, è entrato nella categoria “nuovi poveri”, l’imprenditore Gianpaolo Tarantini è caduto in disgrazia al punto da far impietosire il presidente Berlusconi che gli

La manovra finanziaria secondo il Signor Ponza

Attenzione: in questo post troverete una abbondante dose di populismo e pressappochismo. Se guardate il TG1, probabilmente non siete al corrente delle pessime acque in cui versano le finanze del

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: