636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

internet

Recensione di Disconnect

Disconnect: regole per farsi le selfie “speciali”

La prima notizia è che, al contrario delle mie aspettative, Disconnect non è il film dell’anno. La seconda è che questa pellicola parla di tutti noi. La terza è che

Annunci

Piccola guida alla decifrazione dei CV su Linkedin

Trovare lavoro di questi tempi, diciamocelo, è meno facile che trovare una canzone di Justin Bieber piacevole da ascoltare. E per la cronaca io l’ho trovata ed è questa: Ancor

Con TIM Young il protagonista sei tu!

Devo dire che ultimamente la TIM ha acquistato molti punti simpatia grazie alla sua tariffa TIM Young. Simpatia perché ha deciso che si è considerati giovani fino ai 30 anni, e

La Balls Dream Band e il marketing online

Qualche giorno fa ho ricevuto dagli amici di We Are Social un pacco contente una sorpresa e direi che “pacco” sarà il filo conduttore di questo post. Siccome alle cose

Tutti i segreti per essere più simpatici di Carrie Bradshaw e di Signor Ponza

Ogni mese, facendo il controllo delle parole chiave che portano al blog del Signor Ponza, ottengo solo conferme sulle caratteristiche dei lettori delle mie pagine: un branco di depravati. Per fare in modo che il livello di depravazione sembri meno elevato di quello effettivo, ogni 30 giorni selezionare le parole da inserire in Tutte le strade portano a Ponza sta diventando sempre più difficile.

Ecco quindi le parole del mese che hanno superato la severissima censura imposta da me stesso.

Adele ha partorito?” – Potrebbe benissimo essere una protagonista di Non sapevo di essere incinta, viste le sue caratteristiche. Comunque non ancora. E la esorterei a sbrigarsi visto che il mondo non ha bisogno di bambini, ma di nuova musica di Adele.

Autodiagnosi su internet” – In questo caso sei nel posto giusto perché è una cosa che io faccio sempre. Ho già all’attivo svariate autodiagnosi di tumore e di altre malattie poco simpatiche. Se vuoi lasciami il tuo numero che facciamo due chiacchiere e magari ci iscriviamo assieme a un gruppo di supporto.

Camila Raznovich sborrata” – Se fossi stato un pervertito come si deve, avresti aggiunto “sulla fronte”.

La mia prima volta con Italo

Dicevo della bellezza della possibilità di scegliere. Ma niente mi gratifica di più del diritto di criticare qualsiasi cosa. Che poi, diciamocelo chiaramente, è il vero ed unico motivo dell’esistenza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: