636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

itunes

Olly Murs

New Music Friday – 8 Luglio 2016

In attesa che Jennifer Lopez si muova ad aggiungere il nuovo singolo su Spotify e iTunes, vediamo di fare un po’ di chiarezza su questo New Music Friday. Diciamocelo: le

Annunci

“Je Suis Elenoire” di Elenoire Ferruzzi – Ossessione della settimana #13

Mai come questa settimana l’ossessione scelta è una vera e propria ossessione che non riesco a togliermi dalla testa. Sto parlando del nuovo singolo di Elenoire Ferruzzi che si intitola

Laura Pausini La Solitudine

Pausa Solitudine – Podcast #6

In moltissimi ci avete chiesto come mai venerdì e lunedì scorsi non sono uscite le nuove puntate del podcast. Le forze dell’ordine hanno segnalato in molte città disordini, scene di

Che bello fare le pause! – Il Podcast #1

In un momento di follia, io e Wannabefre abbiamo deciso di iniziare questa nuova avventura del Podcast. Sarà un esperimento e, come tutti gli esperimenti, potrebbe terminare da un momento

Le case discografiche italiane belle addormentate nel bosco, svegliate da Spotify

Se c’è un settore che naviga in cattive acque, anzi fate conto che naviga praticamente in acque di fogna, è il settore discografico. Internet le ha letteralmente rovinate, perché è come se accanto al vostro negozio di vestiti firmati preferito aprisse uno di quei gran supermarket gestiti da immigrati cinesi con merce a basso costo. Con l’unica differenza che internet offre lo stesso identico prodotto delle case discografiche e in più lo offre gratis. Invece di innovarsi, il settore ha cercato di rispondere alzando i prezzi degli album nei negozi (che nessuno ha praticamente più comprato) e quello dei biglietti dei concerti (che per le popstar più famose hanno raggiunto oggi prezzi folli, quantificabili ormai con la vendita di almeno un organo vitale. Lady Gaga mi stai ascoltando?).

Un negozio di dischi nel momento di massima affluenza

Un negozio di dischi nel momento di massima affluenza della giornata

La musica digitale, principalmente venduta fino a oggi su iTunes Store, è pur sempre troppo cara. Devo ancora conoscere qualcuno che faccia acquisti regolarmente su iTunes e che abbia un reddito annuo inferiore a 100.000€.

Insomma, pirateria batte musica fisica e digitale, almeno fino a oggi.

Sono mio padre 2.0

Ultimamente sto diventando una persona molto metodica. Che poi, obietterebbero molti di voi, sarebbe più corretto dire “paranoica” e “da internamento coatto”. Infatti, da ormai qualche mese, annoto con dovizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: