636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

x factor 2012

L’ultimo giorno di scuola: Chiara e i finalisti di X Factor Live al Punto Enel

C’è aria di ultimo giorno di scuola al Punto Enel. L’atmosfera è quella della festa, quella che accompagna il raggiungimento di un traguardo. I quattro finalisti di X Factor 2012, inclusa la vincitrice Chiara, sono a tanto così dal tirarsi i gavettoni addosso, se non fosse che a Milano siamo intorno agli zero gradi e c’è ancora qualche residuo della nevicata di ieri.

Ci sono anche i residui della nottata di festeggiamenti. Anche perché Chiara ci tiene a dire che “io quanto festeggio, festeggio bene”. Da buona veneta, immaginiamo.

L’incontro di sabato pomeriggio con Cixi, Davide, Ics e Chiara al Punto Enel scorre veloce tra le esibizioni live e le urla del pubblico, letteralmente impazzito e accorso in massa in via Broletto. Quest’anno X Factor ha proprio fatto il botto. Cixi ci tiene a salutare tutto il mondo dei social, Davide ha fatto ormai della maglietta bianca con collo a v il suo marchio di fabbrica, Ics aizza le folle come il più navigato degli artisti, mentre Chiara incanta tutti con la sua voce perfetta nonostante i segni evidenti dei bagordi notturni (occhiaie, mi leggete?).

Sempre grazie all’audace mano ferma e alla capacità di districarsi tra un fotografo e l’altro di Ariel, vi proponiamo i video delle esibizioni live dei ragazzi, tutti bravissimi e ormai, chi più chi meno, a proprio agio con il palcoscenico, con il pubblico e con i loro inediti. Dopo il salto tutte le altre performance.

Annunci

#XF6 Live Puntata 8 – Voi lo sapevate che Tommassini ha lavorato con Michael Jackson?

È più temibile Silvio Berlusconi di nuovo premier oppure una vittoria di Ics a X Factor? Ed è con questo difficile quesito che cominciamo la cronaca di quella che avrebbe dovuto essere la finale dell’edizione 2012 di X Factor, ma che alla fine sarà solo un lungo preludio alla finale di domani. SKY che ridefinisce il concetto di “agonia”.

La performance di apertura è dedicata ai cantanti che sono stati vittima delle scelte miopi dei giudici o del pubblico sovrano: le DonaLella, Romina e Daniele (che poi ci fossero anche gli altri è un dettaglio). Alla fine arrivano anche loro, i finalisti: Ics, Chiara, Cixi e Davide.  Poi tre mai visti prima che dalla regia mi dicono essere gli Akmé. Una bellissima messa in scena e probabilmente non c’era modo migliore per cominciare, bisogna darne atto.

Ma ora torniamo a criticare e fare commenti acidi che nemmeno uno yogurt al limone scaduto nel bel mezzo dell’estate.

Nella prima manche sono i concorrenti a scegliere la canzone da cantare, quindi aspettiamoci il peggio.

Cixi ha scelto You Need Me But I Don’t Need You di Ed Sheeran. Se potessi scrivere un brano per Cixi, lo intitolerei “Anche meno”, visto la sua tendenza a far lievitare il proprio ego come fosse pasta della pizza. Tommassini allestisce una performance evidentemente ispirata a Beyoncé ai Billboard Awards 2011, che a sua volta aveva copiato Lorella Cuccarini, che a sua volta si era fatta allestire la performance da Luca Tommassini. In pratica, Tommassini che copia sé stesso.

Daniele Coletta live al Punto Enel – Video e cronaca dell’incontro

La mia mano destra, dopo aver stretto quella di Jovanotti e Carmen Consoli, aggiunge al curriculum anche Daniele Coletta di X Factor 2012 (e anche di Ti lascio una canzone, per dire).

Venerdì, in compagnia dell’Ariel (che ringrazio soprattutto per aver sopperito alla mia incapacità di dare un resoconto decente per la parte audio-visiva), sono stato al Punto Enel di via Broletto, non tanto per risolvere quel problema con il conguaglio sulla fattura del mese di febbraio 2011, ma principalmente per incontrare lui, l’eliminato di questa settimana che, puLtroppo era proprio il mio preferito Daniele.

Piccolo riassunto per chi negli ultimi due mesi fosse in coma e non sapesse di chi stiamo parlando. Daniele è stato uno dei concorrenti più interessanti tra quelli arrivati alla fase finale di X Factor 6, che si è distinto per un timbro di voce unico e per le sue capacità vocali da studio di registrazione. Perché Daniele ieri si è trovato a incontrare il Signor Ponza (cosa che non auguro a nessuno) invece che vincere l’edizione 2012 del programma? Semplice, perché Simona Ventura non ha capito una ceppa ha fatto delle scelte musicali azzardate e non del tutto coerenti con le caratteristiche del suo pupillo.

Com’è come non è (cit.), ieri ha incontrato i fan le fan davanti a cui si è esibito con quattro canzoni che hanno caratterizzato il suo percorso all’interno del programma: Strange World, Tutti i miei sbagli, I Don’t Wanna Miss a Thing e I Can’t Stand the Rain. Alcune considerazioni sparse prima di mostrarvi i video della performance:

  • le ragazzine sono letteralmente impazzite per Daniele, nella sala si respiravano ormoni di 14enni come nemmeno a un concerto di Justin Bieber;
  • io mi sono sentito incredibilmente VECCHIO;
  • Daniele è estremamente disponibile e gentile, ma soprattutto canta davvero in maniera pazzesca.
Le fan di Daniele di X Factor al Punto Enel

 

Prego regia, agevoliamo i filmati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: