Ted 2: l’orsacchiotto è sempre meno politicamente corretto

Ho un debole per Seth MacFarlane, per gli orsacchiotti e per Amanda Seyfried. Potevo non andare al cinema a vedere Ted 2? Direi proprio di no.

Ted 2 (come i più svegli avranno già capito) è il seguito di Ted del 2012. Le cose ora stanno così: John (Mark Wahlberg) ha divorziato da Lori ed è un po’ giù di morale, mentre Ted si è sposato con Tami-Lynn (Jessica Barth). Poco dopo il matrimonio però il loro rapporto comincia a entrare in crisi: per questo decidono che vogliono avere un bambino. Solo che la legge si metterà di traverso. Riuscirà la giovane avvocato Samantha (Amanda Seyfried) ad aiutare il povero Ted?

Ma ovviamente sì, si tratta pur sempre di Amanda Seyfried, lei può tutto!

Amanda Seyfried Gif

Se Ted vi era sembrato già eccessivo, allora forse Ted 2 non fa per voi. Se invece amate l’umorismo e il sarcasmo un po’ spinti, allora il film vi piacerà alla follia. Indovinate in quale delle due categorie rientro?

La sensazione che ho avuto guardando il film è che, visto il successo del primo, il budget e soprattutto la libertà concessa a Seth MacFarlane siano aumentati in modo esponenziale, tant’è che si assiste a gag e battute molto poco politicamente corrette che forse nemmeno si sentono in Family Guy. E che ovviamente sono i momenti che più ho preferito.

Numerosi anche i cameo delle star della tv USA e di Hollywood che dimostrano molta autoironia e che a quanto pare se la tirano diecimila volte meno dei nostri protagonisti delle fiction della prima serata di Raiuno.

Era da tanto tempo che non ridevo così al cinema (forse da quando sono andato a vedere questo), se non avete troppo la puzza sotto il naso potreste farlo anche voi.

Livello di SHAZAMMABILITÀ: medio. Qualche chicca qua e là.

Livello di BONAGGINE DEL CAST: medio. Mi duole constatare che ormai Wahlberg sia diventato inguardabile.

Quanto dura / quanto sarebbe dovuto durare: 115 / 115 minuti. Per me andava benissimo.

Mi devo fermare dopo i titoli di coda per vedere la SCENA NASCOSTA o posso andare direttamente a casa? Sì, fermatevi 🙂

GIUDIZIO COMPLESSIVO: 4 Anna Praderio su cinque.

4 Anne Praderio

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Ted 2: l'orsacchiotto è sempre meno politicamente corretto
8Overall Score
Reader Rating 0 Votes
0.0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: