Tutti i trend in diretta da Pitti Immagine Uomo 2017

In questi giorni il clima è cambiato… soffia un vento  frociarolo friccicorino al profumo di Chanel N°5, ricco di glitter e qualche piuma ma, se state pensando ai giorni della merla vi state sbagliando di grosso! 

Sto parlando del magico vento della modah che, come l’uragano Katrina, si sbatte e risbatte su di noi. Tra qualche giorno le metropolitane milanesi si popoleranno di manzi selezionati, i parcheggi scompariranno come per magia e gli animali del circo saranno liberati dalle gabbie: il circo Togni (perché Orfei sarebbe stato TOP) arriva in città!

Dove si trova il circo popolo del fashion in questi giorni? Dove si stanno preparando? No, non a Milazzo, bensì più a nord: a Firenze!
Eh già, perché alla domanda: “È previsto un tour?” La risposta è: “Ovviamente sì!”. Pitti è il salone internazionale del tessile e abbigliamento che nel mese di gennaio (e giugno) fa da casa, oltre alle nuove tendenze, anche a bislacchi personaggi che, diciamocelo, se la sentono un tantino calda. Un esercito di nullafacenti che se ne stanno in una piazzetta la freddo e al gelo nella speranza di essere fotografati e sbancare il lunario. Vi svelo un piccolo segreto: è tempo buttato. Ma non per tutti, perché altrimenti non avrei scritto questo articolo.

Il #PonzaRadar è approdato alla Fortezza da Basso e ha scovato i trend del prossimo anno.

Epifany

Chi l’ha detto che l’Epifania tutte le feste porta via?
La befana era lì, a Pitti, forse per lanciare una nuova collezione di scope o forse per promuovere un total look nero, senza troppe pretese; un look per confondersi nella notte. Un ever-green che non tramonterà mai.

Re Magio 

Per rimanere in tema ecco Gaspare, Melchiorre e Baldassarre con i loro cappelli e completi sobri, per uomini che non devono chiedere mai. Quello che propongono è un esempio di virilità che tanto fa impazzire le ame ragazzine di ogni età. Osare per credere!

Military

Accantonate il mimetico, ma non dimenticatelo! La svolta quest’anno è l’abbigliamento “reduce di guerra”, un po’ soldato, un po’ aviatore. Da abbinare a spille, medaglie, mascherine per l’ossigeno e paracadute.

Bathroom Elite

Tra le tendenze che il #PonzaRadar ha scovato, c’è indubbiamente il richiamo all’azzurro dell’acqua, alla morbidezza dei tappeti e alla praticità degli accappatoi. Se siete interessati all’acquisto, provate da Brico Casa o Leroy Merlin.

Comfort Sofa

È uno stile Re Sole, dedicato a uomini pigri che vogliono sentirsi un tutt’uno col proprio divano. E allora, largo a drappi, nappe e tessuti damascati!

Clochard

La tendenza al vagabondaggio ce la portiamo dietro da un po’ di anni. Eccola riproposta per la prossima stagione nei toni del grigio fumo. Mai più senza: cartoni, coperte e materassi a completare il look.

En plein air 

Volete immergervi in un’atmosfera fatta di ortensie, ginestre e fiori di pesco? Vi sentite un po’ Primavera in anticipo? Volete dare sfogo al pink power che è in voi? Rinchiudetevi in un vivaio oppure indossate pigiami floreal: vi sembrerà di stare all’aria aperta, nel mezzo di un capo fiorito!


Japan Mon Amour

Dedicato a chi si sente international, a chi percepisce gli influssi del Sol Levante e a chi rinuncia a un completo Hugo Boss a favore di un Kimono. Adatto per tutte le occasioni: riunioni di lavoro, cene in famiglia, appuntamenti galanti o aperitivi in compagnia.


Insomma lo stile è come un orifizio, ognuno ha il suo.

In attesa di vedere  le novità dalle passerelle milanesi vi abbiamo aperto una finestra sui trend più esclusivi dettati da coloro che di moda ne sanno e la moda la fanno. (#einvece) Non vi resta che approfittare dei saldi (anche online cliccando sul banner di Amazon in hompage) e iniziare il vostro personale Gira la modah e, perché no, diventare anche voi come loro, dei veri influencer!

Commenti via Facebook

GcomeGiorgio

Dalla campagna cremonese a Milano, andata senza ritorno. Colleziono papillon e figure di m***a. Ho una buona parola per chi se la merita e tante cattiverie gratuite per tutti. Mi piace scrivere anche se il mondo potrebbe vivere senza dovermi leggere e dire la mia anche quando non è richiesta. Il mio animale guida è Simona Ventura: Crederci sempre arrendersi mai!
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: