636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

Un doveroso ringraziamento e una doverosa rosicata

Alla fine il Macchianera Blog Award per il miglior blog personale è andato al blog Non leggerlo. Tanti complimenti al vincitore, ma soprattutto grazie a tutti coloro che mi hanno votato e che mi hanno permesso di arrivare fino alla nomination, risultato piuttosto inaspettato visto che ho ripreso in mano questo blog e l’ho svegliato dal suo letargo solo da qualche mese.

Alla fine l’importante è stato partecipare.

[Rosico.]

L’altro blog sicuramente meritava.

[Spero tutti i suoi lettori siano colti da idrocacca istantanea. Che poi pure io sono un lettore di quel blog.]

L’anno prossimo sicuramente andrà meglio.

[Spero tutti i blog dei miei avversari siano stati chiusi nel frattempo per effetto della norma “ammazza-blog”.]

Insomma, l’ho presa bene.

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci

Comments (14):

  1. Isabel

    3 ottobre 2011 at 16:33

    un amichevole pat pat sulla spalla! :*

    Rispondi
  2. Supersimo Slàimons

    4 ottobre 2011 at 03:39

    Per me hai vinto tu, va bene?
    E sai che morirai per avere offeso la chiattona de mi corazon, vero?

    Rispondi
  3. duhangst

    4 ottobre 2011 at 08:06

    Uno dei motivi perchè non mi presento mai a questi concorsi é che tu sai incassare le sconfitte benissimo.. 😉

    Rispondi
    • Signor Ponza

      4 ottobre 2011 at 15:21

      Potrei tenere un corso su come incassare le sconfitte.

      Rispondi
  4. Guady

    4 ottobre 2011 at 08:57

    nuuuuuuuuuuu Ponza!
    …vabbè, mi consola il fatto che non verrò colta da idrocacca istantanea!!! ^_____^

    Rispondi
    • Signor Ponza

      4 ottobre 2011 at 15:21

      Vedi che io penso anche al bene dei miei lettori? Non vorrei mai una cosa del genere per voi.

      Rispondi
  5. Ale

    5 ottobre 2011 at 12:39

    anche secondo me l’hai presa benissimo!

    per un altr’anno basterebbe, invece di tutta quella difficoltà (ad hoc forse?) nelle votazioni, basterebbe una autocertificazione: “io sottoscritto, voto Signor Ponza mica pizza!” e poi si contano e basta.
    Ciao

    Rispondi
    • Signor Ponza

      7 ottobre 2011 at 09:02

      Sottoporrò all’attenzione del comitato organizzatore questa richiesta, che condivido in pieno, soprattutto se mi permetterà di vincere in futuro. 😀

      Rispondi
  6. Giulio GMDB©

    5 ottobre 2011 at 15:16

    Io mi consolo che non ho vinto solo perchè non mi interessava partecipare… 😛

    Rispondi
    • Signor Ponza

      7 ottobre 2011 at 09:03

      La cosa bella è che non si vincevano nemmeno soldi. Solo la gloria, ma io sono competitivo anche quando gioco coi bambini di tre anni.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: