Unicef – Regali per la vita

Non so se vi è già capitato di girare per negozi o centri commerciali in questi giorni. Il delirio. Se io dovessi immaginare l’inferno, penserei a un centro commerciale qualsiasi un sabato o una domenica di dicembre. La colpa ovviamente è del Natale, festività per la quale siamo tutti impegnati a trovare il regalo perfetto per ogni persona a noi cara. E non è per nulla facile. A meno che si tratti di qualcuno che ha già avanzato richieste esplicite (grazie mamma che mi hai scritto la lista dei libri che vuoi ricevere) siamo eternamente alla ricerca di regali che allo stesso tempo non siano né banali o scontati, né totalmente inutili. Insomma, è più facile dare un esame di fisica quantistica.

In realtà, però, esiste un regalo davvero facile facile che riesce a mettere insieme tutte queste caratteristiche: originale, ma soprattutto utile. Si tratta dei Regali per la Vita dell’ Unicef. Sono cioè interventi che l’Unicef porta ai bambini meno fortunati e che possono salvare le loro vite, scusate se è poco. Ed è una bellissima idea per regalare a qualcuno un atto concreto in un periodo che dovrebbe essere di felicità come il Natale .

Come fare? È molto semplice. Per i pigri come me si può stare comodamente seduti sul divano e andare sul sito: http://regali.unicef.it o, in alternativa, chiamare il numero verde 800767655. Invece i più sportivi possono recarsi direttamente al punto UNICEF più vicino (che potete conoscere sempre chiamando il numero 800767655). Una volta scelta la modalità a voi più comoda, vi basterà:

1. Scegliere in che modo salvare la vita a un bambino (ad esempio, tramite la distribuzione di alimenti terapeutici) e acquistare il dono;

2. Scegliere in che modo comunicare il regalo alla persona cara (tramite sms, e-card, facebook)

3. Attendere che l’Unicef consegni il dono.

4. Controllare sulla mappa dove sono andati a portare felicità i vostri doni (www.regaliperlavita.it/mappa)

Insomma, avete l’occasione di poter indossare virtualmente la tanto ambita e extra large divisa di babbo natale e la sua barba e portare sorrisi anche laddove il Babbo Natale cattivo del video di solito non arriva. Tutto questo stando seduti davanti al caminetto. Niente male, vero?

Voi che cosa ne pensate? Se vi piace il messaggio dell’Unicef fate girare e condividete in ogni dove, una volta tanto potrete fare un regalo davvero utile e originale.

Unicef - Regali per la vita

Articolo sponsorizzato

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: