636677.8dd5717.d2017444d5964f338385d63985e4c44b
Il blog del Signor Ponza

Tutti (o quasi) gli album che escono il 12 maggio

Uscite del 12 maggio 2017
Eh sì, sono proprio loro, le uscite del 12 maggio 2017:

— Se tutto va come deve andare, il 2017 ci porterà un disco per ciascun componente degli One Direction. Dopo il successo di Louis, Niall a sorpresa ha già rilasciato un singolone (Slow Hands), Zayn senza alcuna sorpresa ha rilasciato l’ennesimo singolone (Still Got Time) e pare che pure Liam debutti a giorni. Il primo LP ad aprire le danze però è Harry Styles, l’album dell’artista Harry Styles.

Can we pretend that airplanes in the night sky are like shootin’ stars: oggi escono i nuovi dischi di B.o.B (Ether) e dei Paramore di Hayley Williams (After Laughter).

— Non uno ma ben due dischi per Renato Zero: sono diciannove i brani nel doppio album di inediti Zerovskij… Solo per amore.

Solo per amore

— L’amico delle Little Mix Machine Gun Kelly ha pubblicato il suo terzo album Bloom (dentro ci sono Camila Cabello 👎 James Arthur 👎👎 Hailee Steinfeld 👍👍👍).

— È già tempo di 20th Anniversary Edition per XXX, il terzo album dei Negrita rimasterizzato e con incluso il dvd XXX – da Arezzo a New Orleans cercando te.

— Il presentatore televisivo Omar Pedrini ha dato alla luce Come se non ci fosse un domani e dentro c’è Un gioco semplice, una cover (in italiano!) dei Noel Gallagher’s High Flying Birds.

Pedrini Casalegno

E ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare.

— Un EP dei Son Lux (Remedy)!

— Un LP di Paul Weller (A Kind Revolution)!

— Un altro EP, stavolta dei New Kids On The Block (Thankful)!

— Perché dovrebbe importarci del nuovo album di Giulia Pratelli? Perché l’ha prodotto Zibba, uno a cui vogliamo tanto ma proprio tanto bene (Tutto bene).

— Dulcis in fundo 3:33am, il primo EP di Amber Mark, la ragazza che ha dato un senso al tropical nel 2017.

🌴🍹💣

Commenti via Facebook

Maxxeo

Mi chiamo Matteo (ma vorrei mi chiamaste Carlo) e non vivo a Milano. Ho dieci anni più di quanti ne aveva Anna Tatangelo quando vinse Sanremo e qualche taglia in più di Monica Leofreddi. Scrivo per il Signor Ponza fondamentalmente perché come logopedista di Tea Falco ho fallito.
Annunci

Comments (1):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: