WCAP 2013 Awards: Stay Funky!

Dell’iniziativa Working Capital 2013 vi avevo già parlato qualche mese fa e, siccome siete lettori attenti, sicuramente vi ricordate di che cosa sto parlando. Per quei pochi avventori distratti, permettetemi di rammentarvi di che cosa si tratta. Parliamo di idee, idee geniali che potrebbero essere la base per fertili business ma che, a volte (anzi, sempre più spesso), rischiano di non vedere la luce perché è difficile trovare qualcuno che sia pronto a investire. Working Capital nasce proprio per colmare questo gap: facilitare l’incontro tra startupper, investitori e community.

Che di idee di impresa buone (da rubare, avevo detto ironicamente) ce ne fossero molte in giro ne ero pressoché certo. Il fatto che ne siano arrivate più di 2300 in questi cinque mesi è una prova incontrovertibile. Si parla tanto di startup negli ultimi tempi, quello che però è importante è che i presupposti per crearle siano solidi. Avere delle buone idee è imprescindibile.

È giunto quindi il momento di premiare le migliori, perché la competizione è un altro elemento che rende ancor più fertile la nascita, la circolazione e lo sviluppo di idee.

Per questo motivo, il 13 novembre saranno assegnati 15 awards, ossia 15 grant di impresa (per intenderci, sono i soldi necessari a dare concretezza alle idee) nel corso dell’evento Stay Funky che si terrà a Milano. Per saperne di più è possibile visitare il sito dedicato; nel corso della giornata interverranno rappresentanti del mondo dell’università e della ricerca, delle istituzioni e dell’imprenditoria. Se avete modo di esserci l’evento è gratuito, il mio invito è quello di partecipare numerosi.

Il titolo dell’evento, “Stay Funky“, è stato pensato per rendere omaggio a Marco Zamperini, uno dei padri fondatori di internet all’italiana, recentemente scomparso. Di certo lui di idee ne ha messe in circolo molte e il senso dell’iniziativa Working Capital deve molto alla figura del “Funky Professor”. Non a caso, una delle sue frasi più celebri, adottata come slogan dell’evento, dice:

La mente è come il paracadute: funziona solo se è aperta.

 



Che cosa ne pensate dell’iniziativa? Avete idee che posso rubare per sottoporle alla prossima edizione? Fatemelo sapere nei commenti!

Articolo sponsorizzato

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: