Abbiamo ascoltato Witness e siamo rimasti sotto choc

Se c’è un qualcosa che unisce e divide tutto il popolo gayo è l’uscita dell’album di una nuova popparola.

È chiaro che l’hype per Witness, il nuovo album di Katy Perry, fosse abbastanza paragonabile a quello per la partenza della nuova stagione di Mattino 5, complice una comunicazione non perfetta, che era stato il punto di forza dei precedenti dischi di Katy Perry. Ma nessuno può sottrarsi alla curiosità del leak – evitato in maniera eccellente dal team di Katy nonostante il rilascio anticipato in alcuni stores britannici a inizio settimana.

Dopo il primo ascolto, ma anche dalle premesse che la cantante californiana ci aveva dato per descrivere il suo quarto album, abbiamo capito che Katy si sia rivolta a Max Martin scambiandolo per Simona Ventura a Selfie per acquistare una propria identità e star meglio con se stessa. Il risultato è un po’ una presa in giro al pubblico.

 

Per intenderci meglio, Katy ha compiuto lo stesso passo di Ilary Blasi, passata da acerba valletta alla conduzione de Le Iene a queen of bacchettone e padrona di casa del Grande Fratello Vip. Ora, che la metamorfosi sia riuscita o meno, sarà solo il tempo a dircelo, ma i presupposti per la catastrofe di critica e vendita ci sono tutti.

Adesso smettiamo di indossare i panni del Vincenzo Mollica del blog e concentriamoci su ciò che ci riesce meglio: commentare in maniera OBIETTIVA e sotto testata giornalistica l’ultima fatica di Katy Perry, WITNESS.

1. WITNESS

La title track dell’album era già apparsa in rete più di un anno fa, come successo precedentemente con Part of Me, e quindi avevamo già avuto modo di familiarizzare con le sonorità che Katy stava sperimentando nel suo nuovo album.

Il ritornello recita:

’Cause I, I only got this life
And I ain’t got the time, no
Not to get it right, oh

facendo chiaro riferimento ad una delle massime di una grande filosofa contemporanea, ovvero “Si vive una volta sola”.La versione finale della canzone mi ha fatto rimanere un po’ sotto CHOC perché avevo già imparato a memoria le parole della demo, ma a parte questo, Katy, fa’ la scelta giusta e fai di Witness il suo terzo singolo, perché

2. HEY HEY HEY

Ha tutta l’impressione di essere una canzone di Melissa Vandella (colei che gli altri credono essere Avril Lavigne, per intenderci) che si incontra con Tik Tik Boom dell’altresì capolavoro incompreso Britney Jean. Quindi, se al primo ascolto il pulsante skip era una grandissima tentazione, ai successivi nella nostra testa c’è solo Melissa che saltella ad ogni Hey.

3. ROULETTE

Diremo poco. Inno di Rita Schillaci che protesta per riavere indietro la sua casa. Katy con questa canzone

4. SWISH SWISH

Most personal song alla luce dei fatti delle ultime ore: a mezzanotte, in concomitanza con l’uscita su tutte le piattaforme musicali di Witness, Miss Simpatia Taylor Swift ha deciso di mandare a quel paese tutti i discorsi da paladina dei diritti degli artisti che guadagnano poco con lo streaming, eccetera eccetera eccetera e CHOC ha reso disponibile tutta la sua discografia su Spotify. Scontando anche tutti i suoi album e la sua dignità su iTunes. Poraccitudine has no limits, but karma’s not a liar. Da parte mia, di Barbarella e di Katy

5. DÉJÀ VU 

Un po’ donnammerda alert con “When you’re drunk, you say I’m the one /  Then you wake up / You suck my hope up in a vacuum” senza rinunciare allo sculettamento.

6. POWER

Sempre sul filone donnamerda, ma con la consapevolezza di essere una boss bitch. “Stole my time, but I make up the hours”

Rispetto alla precedente, si delinea

7. MIND MAZE

Ascoltandola, hai la stessa sensazione di sballo che provi dopo aver seguito il talk trash delle 17 di Domenica Live e attendi la nuova puntata di PZSQ. Un po’ too much autotune, ma da quando questo per noi ha rappresentato un problema?

8. MISS YOU MORE

Alzate la cornetta, chiamate il tatuatore di fiducia e consegnategli il testo di questa canzone.

9. CHAINED TO THE RHYTHM

L’Italia non è pronta, il mondo non è pronto. Il ritornello ce l’ha, il motivetto ti resta in testa, viene trasmessa anche nel cesso del carcere ma non ha ottenuto il successo che meritava perché da brave CATTIVE avevamo deciso di far floppare Katy.

10. TSUNAMI

Carina, per carità, ma mi fa lo stesso effetto di Private Show in Glory.

11. BON APPÉTIT

Secondo singolo capolavoro incompreso al pari di Perfume e Do What You Want.

Tanto vi vediamo in cameretta che ballate sul ritornello con la stessa leggiadria di Valeria Marini. Ed è una grower.

12. BIGGER THAN ME

Una canzone (sembra) dedicata a Hillary Clinton. Ma qualcuno gliel’aveva chiesto?

E poi posso dire che l’ho skippata? L’ho detto.

13. SAVE AS DRAFT

Ballad forse anche più pazzesca perché supera la banalità del testo di Miss You More.

Che sia dedicata a Orlando Bloom o a John Mayer, in entrambi i casi dopo averla ascoltata

14. PENDULUM

Serving some This Is How We Do realness. Però possiamo dire che già alla traccia 14 non riesco a differenziarle?

15. INTO ME YOU SEE

La ascolto e ci canto “Oh she used to be a peeeeearl” con la base di By The Grace of God. Un po’ anche spinoff di Not Like The Movies. Insomma, Katy, è questo il cambiamento? Ci prendi in giro?

Ora, è chiaro che un disco del genere ha bisogno di tempo per essere “metabolizzato” fino a poter gridare al capolavoro, ma al momento sono sotto CHOC per l’assenza dei motivetti martellanti del pop caramellato a cui Katiuccia mi aveva abituato; la paura che Witness possa fare la stessa fine di Glory, ascoltato per una settimana e poi cestinato – salvando qualche canzone – c’è.

Ma Katy stai tranquilla, perché anche se sei cambiata, anche se ci prometti temi seri ma poi rilasci Bon Appétit come singolo, ti preferiremo sempre a quella stronzetta di Taylor. Col cuore.

Commenti via Facebook
capatesuspigolo

capatesuspigolo

Mi esprimo meglio con le immagini che con le parole e per questo tutti i piani tariffari mi stanno stretti. Ho il terrore di diventare un poraccio inconsapevole come Federica Panicucci e spero che Barbara d'Urso mi guidi nella retta via dei 100% cretini e contenti.
capatesuspigolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: