I giudici che avremmo voluto a X Factor 9

Sky ha ufficialmente annunciato chi saranno i quattro giudici di X Factor 9. Due le riconferme (Fedez e le sue simpatiche battute, Mika che ha in uscita un nuovo album), un ritorno inatteso (Elio) e una novità: Skin (aka la cantante pelata con le labbrona degli Skunk Anansie, per intenderci).

Skin Cantante Skunk Anansie

L’espressione rassicurante di Skin per il pubblico della prima serata di Sky

La nostra reazione all’annuncio ufficiale del quartetto è stata di non troppo velata delusione, pari a quella che si registra quando TOROXXL si cala le mutande e ha tra le gambe un grissino.

Delusione Rachel Berry gif

E siccome l’Italia è una nazione di Santi, Navigatori, CT della Nazionale e critici televisivi, abbiamo provato ad immaginare la nostra giuria ideale per una futura edizione del talent show più amato da Signorponza.com.

XF7 Live Puntata 6 - Mika Scelta di Merda

I ritorni

Elio è stato un ritorno inatteso, questo perché molti (Matteowolk) lo trovano simpatico come una colonscopia fatta senza anestesia; altri invece (Signor Ponza) lo ritengono un genio e quindi sono moderatamente felici, anche se è stata una notizia inaspettata.

Shock Gif

Ma se proprio dovevamo pescare nelle vecchie edizioni, tanto valeva recuperare la vera queen del programma (ma anche della tv tutta) Simona Ventura. Possibilmente insieme ad Arisa, una delle personalità più borderline e divertenti che lo show abbia conosciuto (ovviamente considerando Morgan ben oltre il border) e a cui dobbiamo l’esistenza delle Donatella. Sebbene Arisa e Simona abbiano fatto pace, ricordiamo che lo scontro tra le loro due personalità aveva dato origine ad alcuni dei momenti più alti della storia televisiva degli ultimi 10 anni, tra cui il celebre “Sei falsa Simona, cazzo!”.

Sei falsa simona cazzo Gif

Le babbione

Questa categoria raggruppa tutte le più grandi cariatidi figure che hanno fatto la storia della musica e che, a nostro avviso, potrebbero sedere sulla poltrona di X Factor, soprattutto in virtù del fatto che sono ormai arrivate a fine carriera e sono pronte a dire qualsiasi cosa passi loro per la mente che tanto non gliene frega più una ceppa. Come ha dimostrato benissimo Loredana Bertè ad Amici, un ciclone di verità dette in faccia come non se ne sentivano da anni in tv. Sorry, Briga.

Loredana Bertè Due Palle Amici Gif

Potrebbe dare molte soddisfazioni da questo punto di vista Anna Oxa, anche se il rischio di divagazioni sulle Organizzazioni Non Profit che si occupano della condizione delle donne in paesi sottosviluppati è piuttosto alta e poco adatta alla prima serata. Anche Ornella Vanoni potrebbe essere il giudice perfetto sopratutto se, al posto della borraccia di Morgan, potesse tenere sul tavolo la fiaschetta di vino.

Ornella Vanoni Amici Gif Deborah Iurato

In questo caso sarebbe carino prendere in considerazione l’ipotesi di far condurre il talent show a Lorena Bianchetti.

Scelta meno ortodossa, ma sicuramente affascinante, sarebbe quella di Giorgio Moroder, deejay e produttore di fama mondiale protagonista della scena musicale internazionale negli anni ‘70-’80 che sta tornando in voga proprio in questi mesi dopo essere stato riesumato coinvolto nel loro progetto dai Daft Punk (e che ora è in uscita con un suo album). Infine, un’altra icona della musica mondiale (e non solo) sarebbe perfetta su quella sedia: Amanda Lear. Amanda ha già dimostrato che non le manda a dire partecipando come giudice a Si può fare su Raiuno, ma più in generale lo ha dimostrato in tutta la sua carriera. Donna di estrema intelligenza e ironia potrebbe davvero essere la persona adatta anche grazie alla sua poliedricità.

Amanda Lear Si può Fare

Gli italiani

Bisogna ringraziare Amici (e quindi, come sempre, Regina Maria De Filippi) per aver sdoganato l’uso televisivo dei cantanti italiani di una certa levatura. Come ad esempio Elisa che, al grido de “i pannolini costano” ha deciso di diventare direttore artistico della squadra blu.

Elisa Amici baffi gif

Sperando che presto i tassi di interesse dei mutui tornino a salire, sarebbe bello avere come giudici a X Factor due icone musicali del nostro Paese che godono ormai di grandissima fama anche oltre i nostri confini, soprattutto nell’America Latina: sto parlando ovviamente di Laura Pausini e Tiziano Ferro.

La prima ha praticamente fatto il giudice in qualsiasi talent show di lingua spagnola, quindi non vediamo perché non dovrebbe farlo anche da noi, soprattutto in vista della promozione di un nuovo album.

https://twitter.com/LauraPausini/status/590449711884193792

Tiziano Ferro è stato più volte ospite del programma e ormai conosce quel palco meglio dei conduttori. Forse sarebbe il caso, caro Tiziano, una volta tanto di accomodarsi e iniziare a sparare sentenze, invece di limitarti a cantare e ammiccare alla telecamera e basta.

Tiziano Ferro occhiolino gif

Offrire un posto dietro il tavolo dei giudici potrebbe essere anche un bel modo di rendere omaggio alla carriera di due straordinarie cantanti, anzi una cantante e una cantantessa: Giorgia e Carmen Consoli. Pensando invece a un pubblico più giovane, Marco Mengoni rappresenterebbe un’ottima scelta, anche per celebrare uno dei (pochi) vincitori di X Factor che ce l’ha fatta per davvero senza cadere nell’oblio dopo pochi mesi dalla proclamazione.

Tutti i nomi citati fino ad ora però costano. E allora, in tempi di spending review, forse vale la pena pensare a figure relativamente più giovani e meno di successo tra il grande pubblico, ma sicuramente efficaci a livello televisivo: Syria, Nesli e Max Gazzè. Perché no?

Le star internazionali (che ci possiamo permettere)

Se il budget a disposizione fosse infinito, mi piacerebbe vedere a X Factor Britney Spears, Cher, Lady Gaga, Justin Timberlake e chi più ne ha più ne metta. D’altronde anche a noi piacerebbe avere in casa una tv da 60 pollici, ma ci dobbiamo accontentare al momento di un 26 pollici.

Allo stesso modo vi proponiamo tre nomi internazionali (internazionali quanto Skin, per intenderci), che probabilmente anche un portafoglio in tempi di crisi può permettersi: Natalie Imbruglia, ormai dimenticata dalle classifiche ma che in Italia tutti portiamo nel cuore, Enrique Iglesias che garantirebbe un ampio seguito tra il pubblico femminile e non solo, oppure anche Neja per rendere omaggio ai fantastici anni ’90 e alla musica dance.

Matteowolk
Signor Ponza

Commenti via Facebook
Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: